Tutto ha avuto inizio a Nantes dove un ottico appassionato di design, un produttore e un distributore si sono uniti per dare la vita a una collezione francese. Denominatore comune per definire questa nuova avventura è la passione per i contatti umani, per i progetti e l’amore per i più piccoli dettagli.

Il designer, Jean-Philippe Douis, grazie all’esperienza pluriennale maturata nel suo negozio situato nei pressi del mercato di Talensac, cuore pulsante di Nantes, ha da sempre cercato di proporre ai suoi clienti occhiali unici e mai troppo banali.

Ed è proprio su questi valori che si basa la collezione, che ha nel legame territoriale uno dei suoi connotati più importanti grazie all’esclusiva produzione a “chilometro zero”.

La collezione Naoned rispecchia in pieno il carattere e la passione del popolo bretone, forme senza tempo, mai banali e con tratti raffinati hanno una loro unicità slegata ai canoni della moda.

Naoned vuol dire Nantes in Bretone.

http://www.naonedeyewear.bzh/